Le nuove scienze forensi come opportunità di didattica laboratoriale a scuola. Corso per insegnanti con il generale in congedo Luciano Garofano

Stampa

Fondazione Golinelli propone un corso sulle nuove scienze forensi per insegnanti di materie scientifiche di scuola secondaria. Oggi le innovazioni scientifico-tecnologiche si stanno sviluppando molto velocemente e non fanno eccezione anche quelle a disposizione del mondo dell’investigazione. Nel campo delle scienze forensi questo contribuisce ad ampliare le prospettive a disposizione dell’indagine giudiziaria.

Il corso mette a fuoco questi attuali sviluppi con lo scopo di proporre progettualità didattiche che, con un approccio esperienziale, siano al contempo opportunità per attività interdisciplinari e autentiche. Tre webinar tematici, tenuti da ricercatori ed esperti del settore, come Luciano Garofano, biologo e generale in congedo dell’Arma dei Carabinieri, mettono in evidenza i nuovi sviluppi e le frontiere delle applicazioni delle scienze forensi. Agli interventi sono poi associati altrettanti moduli di strumenti didattici per la fruizione asincrona. Si tratta di contenuti digitali tra cui virtual lab, animazioni e tool-kit che presentano e contestualizzano esperimenti ed esercitazioni di biologia e chimica applicata alle indagini, offrendo spunti interessanti per sviluppare attività didattiche di scienze integrate, anche in un contesto di didattica digitale integrata. La proposta prevede inoltre di svolgere, se consentito dalle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria, un workshop di chimica e tossicologia forense nei laboratori di Fondazione Golinelli.

Il corso è a cura di Fondazione Golinelli in collaborazione con:

> Luciano Garofano, PhD in Tossicologia Forense, generale in congedo dell’Arma dei Carabinieri, già comandante della Sezione Chimico-Biologica del Centro Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Roma e del R.I.S. di Parma, docente di master per le materie Criminalistica e Tecniche del Sopralluogo, autore di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali; autore di diversi libri su casi di interesse nazionale, presidente dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi.

> Laura Mercolini, docente di Chimica Farmaceutica e direttrice del Master di II livello in Analisi Chimiche e Chimico-Tossicologiche Forensi dell’Università di Bologna.

> Stefano Vanin, docente di Biologia Forense presso l’Università di Huddersfield, docente di Zoologia all’Università di Genova, presidente del Gruppo Italiano di Entomologia Forense.

Le iscrizioni sono aperte fino al 14 gennaio 2021.

Programma e iscrizioni: https://www.fondazionegolinelli.it/it/teacher-courses/139

Stampa