Le mascherine non usate? Gli studenti le riciclano per fare abiti!

WhatsApp
Telegram

Accade anche questo a scuola. Gli studenti di un istituto comprensivo della Campania hanno deciso di utilizzare le mascherine, altrimenti destinate alla spazzatura, per realizzare degli abiti.

La notizia, riportata da Il Fatto Quotidiano, mette in evidenza la sensibilità degli alunni nel tema della sostenibilità ambientale.

Spiega la dirigente scolastica: “Come tanti altri istituti avevamo centinaia e centinaia di mascherine non usate nei cassetti e nei corridoi. Grazie alla creatività delle insegnanti e degli studenti è nato il progetto ‘Ti (S)Maschero io’ che ha come obiettivo il riciclo intelligente e costruttivo. Un modo per esorcizzare un periodo tanto difficile come quello della pandemia con un gesto di grande significato”.

I ragazzi hanno realizzato otto abiti da sera, tra cui uno da sposa.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur