Le graduatorie dei concorsi docenti sono da svuotare, non da riempire inutilmente. Lettera

ex

inviata da Dott.ssa Annamaria Letizia – Sono una Docente precaria vincitrice di concorso e inserita nelle Gae provinciali, dovevo essere assunta a tempo indeterminato nello scorso settembre 2019 o dalle Gae o tramite concorso, ma con la caduta del governo giallo/ verde, non ci sono state piu’ immissioni in ruolo.

Ora basta ulteriori concorsi inutili, siccome le graduatorie sono da svuotare e non da riempire inutilmente.

Io consiglierei al ministro Azzolina di far partire il nuovo ciclo tfa per il sostegno, visto che i docenti di sostegno sono in minoranza e i posti vacanti invece sono in maggioranza.

“Una Docente stanca che fa i concorsi dal 1990, adesso Voglio il ruolo meritato insieme a tante altre colleghe come me, che non hanno mai mollato, per Amore e devozione verso la Scuola!

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia