Lavoro, e non pensioni la vera priorità per l’Italia. Boccia: giovani al centro dell’attenzione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il lavoro deve essere la priorità per il Governo Di Maio – Salvini. Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia commenta le indiscrezioni di questi giorni su una possibile riforma delle pensioni.

“È evidente che in questo Paese – afferma all’assemblea degli industriali di Torino – bisogna parlare di lavoro e di giovani mettendoli al centro dell’attenzione. Per farlo abbiamo bisogno di politiche per i giovani con piani di inclusione nella pubblica amministrazione e nel mondo privato, e di rendere competitive le imprese italiane affinché possano creare occasioni di lavoro strutturali”.

Pensioni, tagliamo quelle sopra i 4mila e aumentiamo quelle più basse

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione