Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Lavoro dopo pensione: cumulo di redditi e regime di detrazioni

WhatsApp
Telegram

Come funzionano le detrazioni fiscali per chi ha un cumulo di redditi da pensione e da lavoro?

Il lavoro dopo la pensione preoccupa. In parte perchè si ha paura di incorrere in una decurtazione della pensione percepita e in parte per la tassazione da applicare sul cumulo dei redditi. Cerchiamo di rispondere agli interrogativi che ci pone una nostra lettrice al riguardo, che scrive:

Buon giorno,Avrei la necessità di sottoporre i seguenti quesiti:
– dal 01/01/2021 percepisco pensione Opzione Donna, posso riprendere un lavoro dipendente, anche partime?
– se si’, trattasi di cumulo dei due redditi ai fini fiscali?
– quale sarebbe il regime delle detrazioni fiscali da applicare in tal caso?
Ringrazio per una Vs. eventuale risposta.

Lavoro dopo pensione

L’opzione donna non esclude alla pensionata di riprendere a lavorare dopo la decorrenza del trattamento (e per la lavoratrice autonoma non richiede la cessazione dell’attività). In ogni caso i redditi derivanti dalla nuova attività lavorativa, anche part time, si cumulano al reddito di pensione. E di fatto la tassazione applicata sul totale si calcolerà sul reddito complessivo (reddito da lavoro + reddito da pensione) determinando anche l’aliquota IRPEF da applicare.

Per quanto riguarda, invece, le detrazioni fiscali anche queste ultime si determinano sul reddito complessivo e non singolarmente sul reddito da pensione e sul reddito da lavoro. Ed in questo caso bisogna fare attenzione: se non si comunica al proprio sostituto d’imposta di avere altri redditi potrebbero essere applicate detrazioni maggiori a quelle realmente spettanti con il rischio, poi, di doverle restituire in sede di dichiarazione dei redditi.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito