Lavori di edilizia scolastica; Municipio stanzia fondi, ma non il bando e la data dei lavori

Stampa
Antincendio scuole

Si avvicina la data del rientro a scuola, ma non tutte le classi potranno aprire la porta agli studenti.

E’ quanto accadrà in una scuola di Roma, al quartiere Trionfale, dove le piogge dirompenti registrate nei mesi trascorsi hanno reso inagibili più della metà delle classi al secondo piano dell’edificio.

Secondo quanto si legge sul quotidiano il Tempo, il municipio competente – a cui si è rivolto il preside, scrivendo anche al Comune e alla Regione – ha fatto sapere che ci sono i fondi: 744 mila euro, ma non c’è il bando, né una data per i lavori, solo pronostici: giugno 2020.

Il preside non si dà pace. L’istituto comprensivo viene descritto come un fiore all’occhiello in termini di offerta formativa. Ci sono piscina e laboratori; si insegnano tre lingue, anche il tedesco, a 1.250 alunni di 61 classi di elementari e medie, 16 classi di primaria, 45 di scuola secondaria di primo grado, ripartiti in 3 plessi. Saranno proprio due di questi plessi, che comunque presentano problemi di edilizia – a ospitare gli alunni delle classi inagibili.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico