I lavori su cui puntare per il presente e per il futuro in una guida di Almalaurea

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Il magazine "Panorama" ha pubblicato una guida a cura di Almalaurea sui lavori più promettenti  per aiutare chi oggi sta scegliendo una specializzazione o un corso di laurea. Tra i più quotati ci sono quelli di: esperto di e-commerce, di specialista nel settore della cura della persona, di gestore di punti vendita del lusso, di export manager.

GB – Il magazine "Panorama" ha pubblicato una guida a cura di Almalaurea sui lavori più promettenti  per aiutare chi oggi sta scegliendo una specializzazione o un corso di laurea. Tra i più quotati ci sono quelli di: esperto di e-commerce, di specialista nel settore della cura della persona, di gestore di punti vendita del lusso, di export manager.

Anche alcune professioni tradizionali, comunque, hanno un futuro in crescita: l’avvocato, per esempio, purché  specializzato in rapporti internazionali; oppure l’esperto di ristorazione.

Nell’inchiesta, una serie di tabelle e di profili economici spiegano al lettore quali sono i settori e le figure professionali su cui puntare.

Web marketing manager: responsabile dello sviluppo delle strategie di marketing sui nuovi media; la possibile evoluzione del ruolo è la direzione marketing.

E-commerce manager: è responsabile del canale vendite online; le possibili evoluzioni del ruolo sono il country manager o posizioni con responsabilità di business unit.

Seo-sem manager: è responsabile dell’area"Search" aziendale, organica o a pagamento: coordina tutte le attività per migliorare il posizionamento del sito internet sui motori di ricerca, la carriera è verso la responsabilità dell’area digitale aziendale.

Community manager: è responsabile della gestione della community online dell’azienda: monitora la "Brand reputation" sui principali social network, studia le strategie per generare traffico, oltre che esercitare una forte e costante attività di blogger con gli utenti interessati; la carriera è verso la responsabilitàdell’area digital aziendale.

Product specialist: gestisce promozioni e vendite di una linea di prodotti per le strutture sanitarie, occupandosi sia degli aspetti commerciali che tecnico-scientifici; può diventare product manager.

Medical advisor: è responsabile di un’area terapeutica, collabora con le diverse funzioni aziendali, può diventare medical manager.

Food and beverage manager: si occupa della gestione dei reparti bar, cucina, ristorante , assicurando la ricerca e l’ottimizzazione della qualità di prodotti e servizi, la soddisfazione dei clienti, il controllo dei costi operativi. Può diventare direttore di hotel.

Direttore amministrazione finaza e controllo-Cfo: responsabile del bilancio di un’azienda

Export area manager: responsabile di raggiungere il budget di vendita attraverso la gestione dei Paesi di propria competenza

Retail manager: gestisce e sviluppa la rete di negozi presenti e l’apertura di nuovi punti vendita

Product manager: analizza le performance di prodotto, raccoglie le informazioni sul mercato, monitora i concorrenti

Project manager: gestisce i rapporti col cliente, identifica e pianifica gli obiettivi del progetto, definisce anche le risorse umane e finanziarie.

La guida del quotidiano Panorama

Leggi anche

Rush finale su orientamento, le risorse fornite dal MIUR: Io scelgo, io studio

 

 

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione