Lavorare gratis per i punti in graduatoria: M5S chiede commissione di inchiesta su diplomifici

Di

red – A darne annuncio l’On Silvia Chimienti che con un video comunica la presentazione di un progetto di legge per l’istituzione i una commissione d’inchiesta sui diplomifici.

red – A darne annuncio l’On Silvia Chimienti che con un video comunica la presentazione di un progetto di legge per l’istituzione i una commissione d’inchiesta sui diplomifici.

L’iniziativa parte dall‘inchiesta del Prof Paolo Latella che ha denunciato, raccogliendo testimonianze tramite i social network, irregolarità nella gestione del personale e nella gestione della didattica in varie scuole non statali d’Italia.

Docenti non retribuiti, diplomi ad allievi che non frequentano le lezioni, sono alcune delle irregolarità che la Chimienti ricorda nel video e che sono state denunciate da molti docenti durante l’inchiesta del sindacalista Latella.

Cosa si potrà fare con una commissione d’inchiesta?

Si potranno acquisire documenti, svolgere indagini con gli stessi poteri della magistratura e interrogare coattivamente.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia