Maestre con conoscenze e nessuna competenza, fanno bene alla scuola? Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dott.ssa Baravelli Elga, Docente Magistrale – Buonasera Prof. Bullo, sono una Docente Magistrale e sono rimasta molto amareggiata dalla sua lettera impregnata di pregiudizio!!

Dopo essermi diplomata siccome non esisteva una laurea abilitante mi sono laureata in psicologia clinica, 5 anni con piano di studi personalizzato e tutti gli esami di pedagogia differenziale/ sperimentale … superati con 30 e Lode.

Ma niente di importante la mia laurea vale appena 3 punti ( 3 mesi di supplenza !!) e non abilita al sostegno come il corso di due anni che esiste ora, ma quando arrivano i giovani laureati io devo insegnare loro come si compila un PEI o un PDP…

Ai miei tempi io ho studiato francese ora in tutti i concorsi se non sai bene l’inglese puoi  evitare di darli.

Ho superato l’anno di prova senza difficoltà, ero in due terze molto problematiche, tanto che  l’anno prima del mio, l’insegnante che era al mio posto ha preferito andarsene e 6 alunni hanno cambiato scuola.

Al termine della mia discussione d’esame, davanti al comitato di valutazione, la mia tutor mi è venuta incontro e mi ha riferito che mi era stato dato eccellente in tutto quello che si poteva valutare.

Prof Bullo fin che ci sarà gente come lei che considera le Docenti Magistrali inadeguate a priori, senza capire la complessità delle nostre difficoltà ad inserirci nel mondo del lavoro ci saranno tanti bravi docenti disoccupati e altrettanti neolaureati inesperti che impareranno sulla pelle dei vostri figli perché hanno tante conoscenze e nessuna competenza.

Diplomati Magistrali, si rispetti la carta Costituzionale. Lettera

Diplomati magistrale, Miur: 4 mesi per eseguire le sentenze. Chi riguarda

Versione stampabile
anief
soloformazione