Lasciare una supplenza per un contratto migliore. Consulenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Chi ha uno spezzone al 30/6 non può lasciare per una cattedra intera

Lena – Buon pomeriggio, sono un’insegnante di TERZA FASCIA. Sono iscritta per le classi di concorso A026, A040,A041, A020,A060. Per il triennio 2017/20 ho fatto domanda nella provincia di Bologna e la rete mi ha assegnato uno spezzone di 8 ore per la classe di concorso A026 (matematica). Le vorrei chiedere se mi arriva una convocazione per una cattedra intera su un’altra classe di concorso posso accettare 1) solo 10 ore di completamento alle 8 ore già scelte? O 2)Posso accettare l’intera cattedra e lascio lo spezzone su cui già sto lavorando? Grazie di ogni risposta che mi potrà dare.

Dalila –  Salve,  ho accettato una supplenza temporanea di 18 ore nella mia classe di concorso sino al 19/12/2018. Qualora fossi convocata per una supplenza al 30 giugno o al 31 agosto è possibile chiudere il contratto precedente e accettarne uno nuovo? Sono certa che fino all’anno scolastico precedente questo fosse possibile. Mi chiedo se ciò è valido anche per l’anno scolastico 2018/2019. Grazie mille, rimango in attesa di una risposta.

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione