Lascia la scuola in Dad per fare il cuoco alla Caritas: era molto difficile stare sei ore davanti a un computer

Stampa

“Era molto difficile stare per sei ore collegati davanti a un computer o a un tablet”. Lorenzo, 18 anni, ex studente di un istituto alberghiero, ha deciso così di lasciare la scuola per fare il cuoco alla Caritas.

Il giovane racconta la sua storia al Corriere Fiorentino.

“E quindi ho deciso di lasciare la scuola – spiega il ragazzo -. Aiutare persone meno fortunate è anche una cosa bella. Le giornate ora passano più veloci rispetto a quando andavo a scuola”.

Stampa

Il 28 maggio partecipa alla Tavola rotonda “Memoria e legalità. Giovani e scuola in cammino per non dimenticare”