L’appello di Pregliasco: “I bimbi si facciano il vaccino anti-influenza”

Stampa

“Mai come quest’anno per le categorie a rischio immunizzarsi contro il virus influenzale è fondamentale perché, vaccinandosi contro l’influenza, si evita la possibilità di generare confusione con il Covid-19 visto che i sintomi sono sovrapponibili”.

Lo ha detto il virologo Fabrizio Pregliasco, Direttore Sanitario I.R.C.C.S. Istituto Ortopedico Galeazzi.

“Fondamentale – aggiunge Pregliasco – è anche vaccinare i bambini, il cui sistema immunitario è più vulnerabile, in modo tale da non confondere i sintomi e non correre negli ospedali temendo che sia di peggio. Quest’anno nella fascia della fragilità sono infatti compresi anche i bambini e ed è stata abbassata a 60 anni l’età di coloro che rientrano nelle categorie per le quali il vaccino è raccomandato e gratuito”.

 

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!