L’appello di Luciana Littizzetto agli studenti: “Leggete sempre, è quello che davvero ci salva”

WhatsApp
Telegram

Un tuffo negli anni Ottanta al Salone del Libro di Torino, dove Luciana Littizzetto torna in cattedra, non più con i ragazzi delle medie come un tempo, ma con i bambini delle elementari.

La celebre comica, curatrice della sezione “Leggerezza” del Salone, ha incontrato una platea di giovanissimi lettori per parlare di libri e di vita, con la sua ironia e la sua capacità unica di arrivare dritta al cuore.

Come segnala La Stampa, l’incontro è iniziato con una domanda semplice ma fondamentale: “Cosa leggete?”. Tra evergreen come “Harry Potter” e le “Tea Sisters”, è emerso che per molti bambini il libro è l’ultima spiaggia, quando ci si stufa di cellulari e tv. Ma c’è anche chi, come il piccolo Matteo, ha fondato un club del libro in classe, condividendo la passione per la lettura con i compagni.

Luciana, con il suo stile inconfondibile, ha guidato i bambini alla scoperta di alcuni libri illustrati, aprendo un dibattito su temi come l’amore, la famiglia e le relazioni con i genitori. Le pagine colorate hanno offerto spunti di riflessione e risate, con i piccoli alunni che si sono contesi il microfono per esprimere le proprie opinioni e i propri sogni per il futuro.

Tra calciatori, maestre, botanici e veterinari, è emersa una generazione ricca di aspirazioni e di voglia di fare. Littizzetto ha saputo ascoltare e incoraggiare, dispensando consigli preziosi: farsi ascoltare dai genitori senza essere sfinenti, accettare le diversità in famiglia e, soprattutto, leggere sempre, perché “è quello che davvero ci salva”.

L’incontro si è concluso con un caloroso applauso e un invito speciale da parte di Luciana: ammirare le illustrazioni dei libri non solo sullo schermo, ma anche su carta, perché la bellezza della lettura si vive anche attraverso la fisicità del libro.

Un’ora di leggerezza e di riflessione, in cui i bambini hanno imparato che la lettura può essere un gioco, un’avventura e un modo per crescere e conoscere il mondo. E chissà, forse tra loro si nasconde il prossimo grande scrittore o la prossima grande scrittrice, ispirati dalla lezione di una maestra d’eccezione come Luciana Littizzetto.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri