L’appello di Lazzari: “Abbiamo bisogno di ‘vaccini psicologici’ per la psicopandemia, e la psicologia scolastica è un presidio fondamentale”

Stampa

“Abbiamo bisogno di ‘vaccini psicologici’ per la psicopandemia, e la psicologia scolastica è un presidio fondamentale”. Questo il monito lanciato da David Lazzari, presidente del Cnop (Consiglio nazionale Ordine psicologi), nel giorno in cui il Centro Studi dell’ente ha presentato un rapporto sulle situazioni di disagio dei ragazzi e sull’attività degli Psicologi scolastici resa possibile dal Protocollo Cnop-ministero Istruzione del settembre 2020.

Servizio attivato in circa 6mila scuole, che ha portato a fornire ascolto e sostegno a un milione di persone, in un
anno difficile come è stato quello dominato dalla pandemia di Covid-19.

“Ora – commenta Lazzari – c’è bisogno di dare continuità a questa esperienza. Sarebbe tragico se venisse interrotta”.

9 ragazzi su 10 chiedono un aiuto psicologico. I dati della psicologia scolastica, servizio attivo in 6mila scuole

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur