L’appello dell’attore Matthew McConaughey: “Le sparatorie a scuola sono tragedie che si possono evitare”

WhatsApp
Telegram

Matthew McConaughey, noto attore americano, ha recentemente espresso la sua profonda preoccupazione per le sparatorie a scuola negli Stati Uniti.

Durante la sua apparizione nel programma “Splendida Cornice” su Rai3, l’attore ha condiviso i suoi pensieri e le sue ansie come genitore. Questa preoccupazione non è nuova per McConaughey, che si è attivamente impegnato nel dibattito sul controllo delle armi dopo la tragica sparatoria alla Robb Elementary School nel maggio 2022.

Come riportato da Il Messaggero, l’attore ha portato un messaggio potente alla Casa Bianca, simboleggiato dalle scarpe di una bambina vittima della sparatoria, sottolineando così la necessità di azioni concrete per prevenire tali tragedie.

Oltre alla sua carriera cinematografica, Matthew McConaughey è profondamente impegnato in attività sociali, in particolare attraverso la sua associazione no-profit “just keep livin”.

Fondata insieme alla moglie Camila Alves, questa organizzazione si concentra sul supporto degli studenti delle scuole superiori, promuovendo programmi di sport e benessere. Un’iniziativa particolare menzionata dall’attore sono i “gratitude circles”, momenti in cui gli studenti esprimono gratitudine, creando un ambiente positivo e di sostegno.

L’attenzione di Matthew McConaughey al problema delle sparatorie a scuola negli USA è un esempio di come figure pubbliche possano utilizzare la loro visibilità per promuovere cambiamenti positivi nella società. Il suo impegno attraverso iniziative sociali e il suo sostegno a una legislazione più rigorosa sul controllo delle armi riflettono la necessità di un’azione congiunta per garantire la sicurezza e il benessere dei bambini e degli studenti nelle scuole.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri