Landini (Cgil): “Diciamo la verità, la scuola è diventata una fabbrica del precariato”

Stampa

“Diciamola per quello che è: la scuola  in questi anni è diventata una fabbrica di precarietà”. Lo ha detto il segretario della Cgil Maurizio Landini, a Napoli per la giornata di mobilitazione nazionale unitaria di Cgil, Cisl e Uil.

“C’è un meccanismo che va cambiato – ha aggiunto – finché mantengono  una diversità, tra l’organico di diritto e l’organico di fatto qui c’è una diversità, tengono l’organico di diritto basso e tutti gli anni  serve una quantità infinita di insegnanti che rimangono precari. Lo dico perché non si tratta solo aprire in sicurezza, il problema vero è investire sulla scuola, sui diritti e sulla formazione”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!