Landini (Cgil): “Abbiamo chiesto al governo di superare l’alternanza scuola lavoro, così come è costruita non forma nessuno”

WhatsApp
Telegram

Il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, durante il congresso regionale della Cgil Toscana a Firenze, ha detto che il Governo è stato chiesto di introdurre due concetti: la selezione degli incentivi pubblici per evitare che vengano dati a pioggia alle imprese senza considerare come vengono utilizzati, e la famosa patente a punti per evitare che le imprese che non rispettano le norme o causano infortuni possano partecipare agli appalti

Inoltre, Landini ha sottolineato con forza che non è accettabile che ci siano studenti che muoiono sul lavoro. Ha detto che gli studenti devono studiare, non lavorare, e ha chiesto al Governo di superare l’obbligo dell’alternanza scuola-lavoro, poiché come è attualmente costruita, non forma nessuno e rischia di aumentare lo sfruttamento delle persone.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta