L’ANCI chiede una task force per unire Comuni e imprese per gli interventi nell’edilizia scolastica

WhatsApp
Telegram

Dare vita ad una task force che veda insieme Comuni e imprese per definire un modello di realizzazione di interventi pubblici con costi adeguati e tempi rapidi.

Questo – riferisce una nota – l’obiettivo raggiunto al termine dell’incontro che si è tenuto oggi nella sede dell’Associazione dei comuni italiani (Anci) fra il presidente, Piero Fassino, e una delegazione dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) guidata dal presidente, Paolo Buzzetti.

Dare vita ad una task force che veda insieme Comuni e imprese per definire un modello di realizzazione di interventi pubblici con costi adeguati e tempi rapidi.

Questo – riferisce una nota – l’obiettivo raggiunto al termine dell’incontro che si è tenuto oggi nella sede dell’Associazione dei comuni italiani (Anci) fra il presidente, Piero Fassino, e una delegazione dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) guidata dal presidente, Paolo Buzzetti.

 Il lavoro della task force muoverà dalla ricognizione delle risorse che finora lo Stato non è riuscito a spendere e dalla individuazione di procedure snelle e trasparenti che consentano di realizzare in tempi certi opere indispensabili per le collettività.

Tre i campi di azione sui quali si concentreranno le proposte: scuole, dissesto idrogeologico e riqualificazione delle città. A conclusione dell’azione della task force Ance-Anci le proposte saranno consegnate alle unità di missione previste dal Governo, proprio per la realizzazione degli obiettivi annunciati.
 

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza