Lampedusa e Linosa (AG), priorità per supplenza ai nativi o residenti da almeno dieci anni in queste isole

Di Lalla
Stampa

Lalla – Riportiamo un passo del calendario delle convocazioni per le nomine a tempo determinato del personale docente ed ATA della provincia di Agrigento, in cui si dispone che tutti i posti vacanti e disponibili nelle isole di Lampedusa e Linosa saranno assegnati con precedenza al personale iscritto nelle graduatorie provinciali ad esaurimento, e in mancanza di aspiranti, in quelle d’istituto, nativi o residenti da almeno dieci anni nelle suddette isole.

Lalla – Riportiamo un passo del calendario delle convocazioni per le nomine a tempo determinato del personale docente ed ATA della provincia di Agrigento, in cui si dispone che tutti i posti vacanti e disponibili nelle isole di Lampedusa e Linosa saranno assegnati con precedenza al personale iscritto nelle graduatorie provinciali ad esaurimento, e in mancanza di aspiranti, in quelle d’istituto, nativi o residenti da almeno dieci anni nelle suddette isole.

La disposizione dell’Ufficio Scolastico

"Si fa presente che, in applicazione dell’art. 5 dell’Ordinanza di Protezione Civile del 22 luglio 2011 – prot. n. 3954 e secondo le indicazioni date dall’USR di Palermo con nota del 31.08.2011 – prot. n. 14096, tutti i posti vacanti e disponibili nelle isole di Lampedusa e Linosa saranno assegnati con precedenza al personale iscritto nelle graduatorie provinciali ad esaurimento, e in mancanza di aspiranti, in quelle d’istituto, nativi o residenti da almeno dieci anni nelle suddette isole.
Si fa presente, inoltre, che l’eventuale 2° calendario sarà pubblicato il 30/09/2011 per le materie non menzionate sopra e per disponibilità sopravvenute."

L’art. 5 dell’Ordinanza di Protezione Civile del 22 luglio 2011 – prot. n. 3954

"2. Al fine di dare un migliore assetto al sistema scolastico delle scuole di ogni ordine e grado delle isole di Lampedusa e Linosa e garantire la continuità didattica per la copertura di tutti i posti vacanti e disponibili di personale docente ed ATA verrà data la precedenza al personale scolastico nativo o residente da almeno 10 anni nelle citate due isole.

La copertura dei citati posti è assicurata:

a) fino al 50% con l’utilizzazione o l’assegnazione provvisoria per l’anno scolastico 2011/2012 e il trasferimento a domanda per l’anno scolastico 2012/2013, da parte del personale docente ed ATA con contratto a tempo indeterminato in servizio presso altre sedi;

b) per la restante percentuale al personale docente ed ATA, nativo o residente nelle due isole da almeno 10 anni, inserito nelle graduatorie ad esaurimento e permanenti, è riconosciuta a domanda la precedenza assoluta nel conferimento degli incarichi annuali o fine al termine delle attività didattiche per la copertura delle cattedre e dei posti vacanti nelle scuole di Lampedusa e Linosa e di ogni altra attività progettuale, con particolare riferimento a quelle relative all’integrazione da effettuarsi nell’ambito delle risorse destinate a legislazione vigente al finanziamento del fondo d’istituto;

c) analoga precedenza assoluta è riconosciuta al personale docente ed ATA incluso nelle graduatone di circolo ed istituto delle scuole di Lampedusa e Linosa, nativo o residente nelle citate due isole da almeno 10 anni, rispetto ai non residenti inseriti nelle medesime graduatorie di circolo e di istituto per la copertura dei rimanenti posti vacanti, da parte dei dirigenti scolastici e il conferimento delle supplenze temporanee per assenze del personale in servizio nelle rispettive scuole."

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia