L’Aiig vigila sulle assegnazioni delle cattedre di geografia

di redazione
ipsef

di docenti Aiig spazio39 – In questi giorni si stanno effettuando le operazioni di assegnazione delle cattedre e si stanno definendo gli organici di diritto.

di docenti Aiig spazio39 – In questi giorni si stanno effettuando le operazioni di assegnazione delle cattedre e si stanno definendo gli organici di diritto.

In mancanza del tanto atteso regolamento delle classi di concorso, le assegnazioni sono ancora una volta gestite sulla base di una circolare temporanea. Per l'a.s. 2015/16 si farà riferimento alla Nota 6753 del 27 febbraio 2015 nella quale ancora una volta viene ribadito che Gli insegnamenti che confluiscono in più classi di concorso del vecchio ordinamento devono essere considerati "atipici".

L'atipicità delle discipline geografiche è una condizione particolarmente penalizzante per la classe di concorso A039, che totalizza attualmente il record negativo del 7,6% di esubero nazionale.

Questa condizione non può essere ulteriormente aggravata da assegnazioni che non siano rispettose delle regole. Ad esempio si deve tenere conto degli esuberi provinciali, infatti la nota nei casi in cui non ci siano titolari soprannumerari da salvaguardare, recita: "In assenza dei suddetti titolari l'attribuzione dovrà avvenire, previa intesa con l'Ufficio scolastico territoriale, attingendo prioritariamente dalle classi di concorso in esubero a livello provinciale".

In molte province A039 risulta, appunto, in esubero.  L'Aiig invita tutti i docenti A039 a segnalare i casi di assegnazione anomala della geografia ad altre classi di concorso, ove non ne abbiano diritto. L'associazione informerà i dirigenti del Miur. Per la segnalazione potete scrivere all'indirizzo [email protected] o servirvi del modulo che trovate sul sito dell'Aiig, sezione Blog, Spazio39. 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione