Laforgia (LeU): preoccupante che scuola sia ultima a riaprire, si pensi a riaperture pre-estive

di redazione

item-thumbnail

“In queste settimane abbiamo visto riaperturisti di ogni tipo, su ogni segmento dell’economia, dai bar ai parrucchieri. Ma ci sono pochi riaperturisti della scuola”

A dirlo il senatore di LeU Francesco Laforgia. “Riaprire le scuole domattina è una sciocchezza. Ma – continua il senatore – sarebbe grave non parlare affatto dell’ipotesi di qualche riapertura pre-estiva, in forma sperimentale, magari in contesti più al riparo dal virus. Così come preoccupa il ritardo sulla questione dei centri estivi.

E in ogni caso bisogna aprire una discussione pubblica e in Parlamento su quale scuola immaginiamo alla riapertura, con quali modalità e anche quali contenuti.
Che la scuola sia l’ultima a riaprire è preoccupante. Che non sia al centro del dibattito è il segno di un triste decadimento“.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione