Laffranco (FI), risolvere problema graduatoria dirigenti scolastici

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“A settembre 2017 le scuole italiane potrebbero aprire i battenti con i dirigenti scolastici in ruolo costretti a gestire ben 2000 sedi vacanti.

Si capisce bene che sarebbe praticamente impossibile, anche per Superman, garantire un servizio si qualità dovendosi dividere tra istituti anche distanti fra di loro. Indire un nuovo concorso può certamente essere una valida soluzione, ma il problema non verrebbe risolto nell’immediato, ossia per l’inizio del prossimo anno scolastico. Quindi sarebbe saggio che per far fronte a quella che potrebbe diventare una vera e propria emergenza,  si ipotizzi la proroga delle graduatorie del concorso svoltosi nel 2011. Varie sono le soluzioni che si possono trovare, basterebbe solo impegnarsi un po’, perché quello che va assolutamente garantito sono una organizzazione e un livello di istruzione degni di questo nome in tutti gli istituti scolastici italiani.”

Lo dichiara in una nota Pietro Laffranco, deputato di Forza Italia

Versione stampabile
anief anief
soloformazione