Ladro entra a scuola e ruba smartphone e altri oggetti: studenti lo geolocalizzano e aiutano la Polizia ad arrestarlo

WhatsApp
Telegram

Un ladro si era introdotto a scuola e aveva rubato due smartphone, delle auricolari e un astuccio dalla palestra. Ma grazie all’aiuto degli studenti è stato rintracciato dalla polizia.

Come riporta Il Resto del Carlino, a Bologna, presso l’istituto Belluzzi-Fioravanti di Bologna, gli studenti, geolocalizzando uno dei telefoni, hanno aiutato la polizia a trovare e denunciare il ladro, un trentacinquenne con precedenti.

A chiamare il 113, qualche giorno fa, è stata la direzione della scuola, con la vicepreside che ha spiegato che erano stati sottratti agli alunni diversi oggetti e del denaro.

Un insegnante ha raccontato di avere sorpreso un estraneo all’interno dell’edificio, subito invitato ad uscire.

L’uomo, una volta localizzato e fermato dalla Polizia, ha riconsegnato la refurtiva: due smartphone, un astuccio e un paio di auricolari.

Inoltre, nell’abitazione gli agenti hanno trovato e sequestrato altra merce (uno zaino, altri telefonini e accessori) e sono in corso accertamenti per verificare la responsabilità dell’uomo in altri furti avvenuti nella scuola.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso