Ladri rubano i tablet riservati agli studenti, ma maestro di arti marziali li insegue e li mette ko

WhatsApp
Telegram

Sembra la scena di un film, ma è tutto vero. Secondo quanto riporta Il Mattino, i carabinieri hanno arrestato due persone, che avevano da poco rubato materiale scolastico, tra cui tablet riservati agli studenti, dalla scuola Calderisi di Villa di Briano (Caserta); il fermo è stato reso possibile dalla collaborazione di alcuni cittadini appartenenti alle forze dell’ordine e da un maestro di Arti marziali miste, che ha inseguito i malviventi in fuga per i terreni agricoli fermandoli e mettendoli fuori gioco con alcune sue tecniche. Sono poi arrivati i carabinieri che hanno formalizzato l’arresto dei due ladri.

Il sindaco di Villa di Briano, Luigi Della Corte ha invitato in Comune i cittadini protagonisti, ringraziandoli di persona: “In qualità di sindaco di Villa di Briano – ha scritto Della Corte – voglio esprimere parole di encomio per il giovane Francesco Di Chiara, di Frignano, che con grande senso civico, da comune cittadino, e con un grandissimo atto di coraggio, è intervenuto per fermare i ladri, costringendoli a desistere. Francesco è un esperto di arti marziali ed è già noto per aver messo in atto un altro gesto eroico in difesa di una donna incinta, vittima di una rapina. Ringrazio inoltre alcuni nostri concittadini brianesi, membri delle forze dell’ordine, che, in borghese, dalla serenità serale delle loro case, sono prontamente accorsi sul posto. Sono gesti che riempiono il cuore di orgoglio. I nostri territori sono ricchi di persone oneste e coraggiose. Villa di Briano li ringrazia”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana