Ladri a scuola: rubati 20 computer portatili destinati agli alunni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Rientro amaro per alunni e personale di una scuola viterbese, nel Lazio: nell’Istituto sono stati rubati 20 computer dall’aula multimediale.

Approfittando delle vacanze di Natale, alcuni ladri si sono introdotti nell’edificio e hanno fatto razzia dei dispositivi destinati alla didattica per gli alunni.

Proprio il lungo periodo di chiusura della scuola ha reso difficile risalire, almeno per il momento, al giorno in cui è stato compiuto il reato.

Ad accorgersi di quanto avvenuto, stando alla versione riportata dal Messaggero, è stato il personale scolastico che venerdì si era presentato al lavoro per verificare che tutto fosse in ordine per il ritorno degli alunni in aula.

I carabinieri, informati del furto, hanno effettuato immediatamente il sopralluogo. I computer rubati erano tutti portatili, per un valore di circa 6.000 euro.

Gli inquirenti stanno passando al setaccio le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione