Laboratorio di ripresa: esempio di regolamento di reparto

WhatsApp
Telegram

In pochissimi e innovativi istituti superiori italiani sono stati istituti dei laboratori di ripresa con l’obiettivo di fornire allo studente adeguate conoscenze e competenze tecniche relative ai processi di produzione audiovisiva ponendo particolare attenzione alle fasi di ripresa e regia. Oltre all’analisi di sequenze audiovisive paradigmatiche il laboratorio ha il compito di offrire agli allievi modelli ed esempi pratici di realizzazione (ripresa e regia).

Utilizzo degli spazi e dei mezzi tecnici del laboratorio di ripresa per la didattica curriculare

L’utilizzo degli spazi e dei mezzi tecnici del laboratorio di ripresa – come è stato previsto con accuratezza e precisione nel regolamento “Reparto ripresa” dell’Istituto di Istruzione Superiore “Cine-TV” “Roberto Rossellini” di Roma, eccellenza di settore che vede alla sua guida il brillante Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Teresa Marano – è riservato esclusivamente agli insegnamenti di ripresa secondo l’orario curricolare. È vietato mangiare e bere in tutti gli spazi del laboratorio. Gli studenti possono entrare nei teatri di posa solamente in presenza del docente di ripresa.

Cosa accade al termine delle lezioni?

Al termine delle lezioni gli studenti devono lasciare gli spazi puliti ed in ordine, rimettendo a posto sia i mezzi tecnici utilizzati, che le seggiole e i mobili eventualmente spostati. È compito degli insegnanti e degli assistenti tecnici far si che gli studenti rispettino queste norme. Gli assistenti tecnici controlleranno, alla fine delle lezioni, l’idoneità dei mezzi tecnici utilizzati, segnalando tempestivamente al coordinatore, tramite una diagnosi scritta, eventuali difetti e malfunzionamenti. I docenti sono tenuti a segnalare tempestivamente agli assistenti tecnici difetti di funzionamento di apparecchiature tecniche e impianti.

Utilizzo degli spazi e dei mezzi tecnici del laboratorio di ripresa al di fuori della didattica curriculare

L’utilizzo degli spazi e dei mezzi tecnici del laboratorio di ripresa per scopi diversi dalla didattica curriculare deve essere avallato per iscritto dal dirigente di istituto. I richiedenti devono presentare motivata domanda scritta, controfirmata dal dirigente, al coordinatore di reparto almeno otto giorni lavorativi prima della data richiesta. La domanda va presentata utilizzando l’apposito modulo, indicando in maniera circostanziata i tempi di inizio e fine attività (giornate e orari giornalieri), la lista dettagliata dei mezzi tecnici e degli impianti richiesti.

Cosa indicare nella domanda

Nella domanda – come è stato previsto nel regolamento “Reparto ripresa” dell’Istituto di Istruzione Superiore “Cine-TV” “Roberto Rossellini” di Roma, che si allega – vanno specificati i dati anagrafici dei responsabili dell’attività ed una lista completa delle persone coinvolte giorno per giorno. Il coordinatore, visti gli impegni orari dei laboratori per la didattica curriculare e valutata la fattibilità della richiesta, si riserva di dare il proprio nulla osta scritto (totale o parziale) alla domanda. Qualsiasi attività esterna alla didattica curriculare deve avvenire sotto il controllo e la sorveglianza di assistenti tecnici e/o docenti del reparto. Al termine delle lavorazioni, entro gli orari prescritti, gli utilizzatori devono lasciare gli spazi puliti ed in ordine, rimettendo a posto sia i mezzi tecnici utilizzati, che le seggiole e i mobili eventualmente spostati. Gli assistenti tecnici controlleranno, alla fine dell’attività giornaliera, l’idoneità dei mezzi tecnici utilizzati, segnalando tramite una diagnosi scritta al coordinatore eventuali difetti e malfunzionamenti.

Riparazione e acquisto materiale di consumo e mezzi tecnici

Le richieste di riparazione di mezzi tecnici e impianti vanno inoltrate per iscritto al coordinatore di reparto. Le richieste di acquisto di materiale di consumo e di mezzi tecnici vanno inoltrate per iscritto al coordinatore di reparto. Per l’acquisto straordinario di mezzi tecnici e per stilare una lista di priorità il coordinatore indirà una apposita riunione.

Riunioni di reparto

Nei casi in cui si renda necessario e comunque con una scadenza trimestrale – come è stato indicato opportunamente nel regolamento “Reparto ripresa” dell’Istituto di Istruzione Superiore “Cine-TV” “Roberto Rossellini” di Roma – il coordinatore indirà riunioni di reparto con un preavviso di una settimana. La convocazione deve riportare l’ordine del giorno stilato dal coordinatore. Di ogni riunione viene tenuto apposito verbale. La riunione di reparto comporta un preciso onere di servizio da parte di docenti e assistenti tecnici convocati.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana