La vista dei bambini: un tema poco divulgato ma di fondamentale importanza

WhatsApp
Telegram

Oltre il 20% dei bambini ha difetti visivi non diagnosticati: è l’allarme lanciato da “Gli occhi dei bambini”, la prima guida completa sulla salute visiva nell’infanzia scritta da Enrica Ferrazzi, mamma di una bambina con problemi di vista, e da Maria Stocchino, oculista.

Il libro, edito da Sonda, unisce teoria e pratica, rispondendo a dubbi e domande comuni sui disturbi visivi nei più piccoli. Un tema vasto, complesso e tuttora poco divulgato, nonostante la vista sia fondamentale per lo sviluppo del bambino.

Perché la visita oculistica prescolare è importante?

La vista non è una capacità innata, ma si sviluppa nei primi 6-8 anni di vita. Se un difetto visivo non viene diagnosticato e curato in tempo, può ostacolare lo sviluppo del bambino, influenzando la postura, l’apprendimento, l’attenzione, la capacità di lettura, il rendimento scolastico e sportivo.

Cosa fare se si sospetta un problema di vista nel proprio bambino?

Nel libro “Gli occhi dei bambini” troverete consigli pratici per:

  • Riconoscere i segnali di un possibile problema visivo
  • Scegliere il momento giusto per la prima visita oculistica
  • Prevenire i disturbi visivi
  • Affrontare le problematiche più comuni, come miopia, ipermetropia, astigmatismo e strabismo

Un libro per tutti i genitori

Gli occhi dei bambini” è un libro rivolto a tutti i genitori che vogliono prendersi cura della salute visiva dei propri figli. Un testo semplice e completo, arricchito dal contributo di esperti e dalla preziosa esperienza di una mamma che ha vissuto in prima persona le difficoltà legate ai problemi di vista.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia