La tecno-agricoltura sbarca in cloud: studenti e aziende monitoreranno esperimenti da remoto grazie ad un cloud. L’innovazione viene da Singapore

WhatsApp
Telegram

Il Republic Polytechnic (RP), un istituto di istruzione post-secondaria sotto la competenza del Ministero dell’Istruzione a Singapore, ha aperto il primo laboratorio di tecnologia agricola e alimentare basato su cloud in un istituto di istruzione superiore del Paese.

Questo permetterà a studenti e personale del RP di monitorare gli esperimenti e analizzare i dati da remoto. Il laboratorio, che è stato istituito in collaborazione con il produttore giapponese di strumenti di precisione e apparecchiature mediche Shimadzu, è stato presentato ufficialmente dal ministro dell’Istruzione di Singapore, Chan Chun Sing, durante l’Open House 2023 del Politecnico. Le aziende agricole potranno accedere ai dati da remoto tramite un’app mobile.

Le capacità analitiche del laboratorio sosterranno l’iniziativa “30 by 30” di Singapore, che mira a produrre il 30% del fabbisogno nutrizionale del paese entro il 2030.

“Se vogliamo coltivare colture ad alto rendimento – ha detto il dottor Lim Boon, direttore della School of Applied Science di RP – dobbiamo sapere esattamente cosa è necessario per consentire una crescita ottimale, e un modo per saperlo è analizzare la produzione – ad esempio, se le verdure prodotte sono ad alto contenuto di nutrienti e avere vitamine sufficienti”.

WhatsApp
Telegram

TFA Sostegno VIII CICLO. La pubblicazione del decreto è imminente. Preparati con il metodo ideato da Eurosofia