La super preside di 21 scuole che fa anche supplenze

Stampa

Una preside con 21 plessi, 3000 alunni e 2 province che trova anche il tempo di fare la supplente.

Si barcamena tra 21 scuole e 3000 alunni senza perdere mai il sorriso. Si tratta di Paola Bellini, la dirigente quarantacinquenne che, già titolare ci un istituto comprensivo con 8 plessi, si è vista assegnare provvisoriamente come reggente un istituto comprensivo di altri 13 plessi.

Da Cremona a Brescia la dirigente si divide per i 21 plessi disseminati in diversi comuni e tocca il record italiano. La donna affronta tutto con il sorriso e dichiara “È solo il terzo anno che sono dirigente scolastico, e mi sono detta: non è cosa da poco. Ma non potevo tirarmi indietro: conoscevo benissimo l’istituto di Vescovato, ci ho lavorato per anni come docente, e c’è stata una mobilitazione per spingermi a occupare quel posto rimasto vuoto”.




Sono 1233 i dirigenti in Italia che si trovano a barcamenarsi tra migliaia di alunni e decine di professori per colpa di un concorso per dirigenti che tarda ad arrivare.  Paola Bellini racconta “Passo ore e ore in macchina. Vado da una scuola all’altra per incontrare docenti, assolvere compiti burocratici, mandare avanti progetti, farmi conoscere anche dai miei 3 mila alunni. E quello che non riesco a fare dal vivo, cerco di risolverlo al telefono: ho una scheda illimitata, così posso chiamare chi ha bisogno di me. Rimborsi spese? Non ce ne sono: credo che quei 700 euro lordi che dovrei avere in più in busta paga a fine mese serviranno a coprire le spese”. La giornata della super dirigente inizia alle 9 la mattina e la sera smette in un’orario compreso, nella migliore delle ipotesi,  dalle 18 e le 23. Paola racconta la sua giornata tipo “Prima di tutto ci sono gli appuntamenti con sindaci, genitori, insegnanti poi l’organizzazione scolastica, poi il vaglio della progettazione e poi… poi devo andare a casa e provare a mettere su qualcosa per cena”. In alcuni casi, per non lasciare scoperta una classe si è trovata anche a fare la supplente e il confronto con i dirigenti che hanno una sola scuola preferisce non farlo per non sentirsi crescere dentro la rabbia.

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora