La studentessa chiede a Draghi: “Più opportunità e corsi per noi giovani. Vorrei lavorare, anche al Nord”

WhatsApp
Telegram

Durante la visita all’istituto tecnico Cuccovillo di Bari, una studentessa ha preso la parola e ha chiesto al premier Mario Draghi maggiore attenzione sul lavoro dei giovani

Alessia Monterisi, 19 anni, studentessa, neo iscritta all’Istituto: “Spero di poter essere inserita nel mondo del lavoro, un lavoro prettamente maschile. Per questo ho scelto questa scuola, per poter avere maggiori possibilità. A Draghi chiederei più opportunità e corsi, anche se ce ne sono già tanti, eventualmente con altre aziende, anche del nord per avere la possibilità di entrare in ambiti diversi”, ha detto la studentessa.

“Stiamo facendo il corso di preparazione per l’ammissione ai corsi che abbiamo prescelto”, ha aggiunto.

Io ho scelto il corso di disegno per la meccanica. Spero di essere presa. È un campo che mi interessa. Provengo da un istituto tecnico in cui ho studiato elettronica. Vorrei lavorare nel campo della progettazione meccanica, anche fuori dalla Puglia, magari al nord o all’estero”, ha concluso.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito