La Storia, il capolavoro di Elsa Morante su Rai 1 con Jasmine Trinca: la vita di Ida, docente ebrea e dei suoi figli

WhatsApp
Telegram

La Storia, un romanzo che ha segnato la letteratura italiana, scritto da Elsa Morante e pubblicato nel 1974, rinasce in una serie TV prodotta da Picomedia con Rai Fiction.

Con la regia di Francesca Archibugi, la serie, che va in onda su Rai 1 dal 8 gennaio, promette di catturare l’attenzione del pubblico attraverso quattro emozionanti serate.

Il romanzo racconta la storia di Ida Ramundo, una maestra elementare ebrea e madre single, che vive le atrocità delle leggi razziali e della guerra nel quartiere romano di San Lorenzo. Attraverso gli occhi di Ida, Nino suo figlio adolescente, e Useppe, il figlio nato da una violenza, il romanzo esplora gli anni difficili tra il 1941 e il 1947.

Francesca Archibugi, regista di grande esperienza, affronta la sfida di adattare un’opera così importante e complessa, con il supporto di uno straordinario cast. Tra questi, spicca Jasmine Trinca, che interpreta il ruolo di Ida. Trinca sottolinea il significato personale e professionale del ruolo, vista la sua profonda connessione con il romanzo e l’autrice Morante.

Archibugi ha imposto una condizione essenziale per la produzione: un cast esclusivamente italiano. Questa scelta ha permesso di creare una connessione più autentica con il contesto storico e culturale dell’opera, sottolineando la fedeltà alla visione di Morante.

Al momento della sua pubblicazione, La Storia ha ottenuto un successo editoriale eccezionale, vendendo un milione di copie nel primo anno. Tuttavia, il romanzo ha anche scatenato polemiche e critiche, soprattutto per la sua rappresentazione del proletariato come vittima.

La serie televisiva si propone di riscoprire e condividere l’epica degli “ultimi”, attraverso una narrazione che parla di collettività e di come la guerra affligga principalmente i poveri.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri