La storia di Mattia, 5 anni, il lettore più assiduo della biblioteca: 125 libri presi in un anno, uno ogni 3 giorni

WhatsApp
Telegram

A Montemurlo, piccolo paese in provincia di Prato, spicca la storia di Mattia, 5 anni, che ha preso ben 125 libri in un anno, uno ogni tre giorni. Altri giovani lettori premiati hanno dimostrato un altrettanto notevole passione per la lettura, contribuendo a creare una cultura della lettura vibrante nella comunità.

L’assessore alla cultura del Comune di Montemurlo, Giuseppe Forastiero, ha sottolineato l’importanza della lettura nel sviluppo cognitivo e sociale dei bambini, regalando a ciascun premiato un libro. L’esponente politico ha sottolineato come la lettura accresca il vocabolario, le abilità linguistiche, la concentrazione e l’attenzione, promuovendo l’empatia e la riflessione in un periodo di tensioni internazionali.

 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri