La storia del docente che ha lasciato l’insegnamento per il disinteresse e la mancanza di rispetto degli alunni: “Uno guardava la cartina dell’Europa al contrario”

WhatsApp
Telegram

Dalla Spagna arriva una storia molto particolare. Riguarda un insegnante, Ánjel María Fernández, che ha deciso di lasciare l’insegnamento dopo dieci anni di carriera.

La scelta è stata descritta in un libro che offre uno sguardo crudo e sincero sulla realtà dell’insegnamento in una scuola della Navarra durante l’anno scolastico 2019/2020, segnato dalla pandemia.

In un’intervista a El MundoFernández racconta di come l’indifferenza e la mancanza di rispetto degli studenti lo abbiano spinto ad abbandonare l’ambiente scolastico. La sua esperienza con gli studenti del programma di recupero, in particolare, mette in luce una profonda frustrazione nei confronti dell’adolescenza, da lui descritta come fonte di disgusto. Fernández parla di “stupidità” e “ignoranza”, sottolineando il divario tra le aspettative e la realtà dell’insegnamento.

Il libro di Fernández non si limita a descrivere le sfide personali, ma critica anche il sistema educativo in generale. L’autore sostiene che il sistema attuale “regala” titoli agli studenti senza una reale acquisizione di conoscenze. Un’osservazione che solleva interrogativi sulla validità e l’efficacia dell’istruzione contemporanea.

Alcune delle storie raccontate da Fernández sono particolarmente toccanti. Parla di studenti provenienti da famiglie povere, con difficoltà evidenti come l’indossare gli stessi vestiti per giorni e la mancanza di risorse basiche o ancora dello studente che guardava la cartina dell’Europa al contrario.

La decisione di Fernández di abbandonare l’insegnamento deve essere vista un segnale d’allarme per il sistema scolastico. Il suo libro non solo condivide esperienze personali, ma offre anche una prospettiva critica sulla struttura e l’efficacia dell’educazione moderna.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri