La sospensione da scuola può causare agli studenti danni psicologici gravi

WhatsApp
Telegram

Secondo una ricerca condotta da psicologi e psichiatri dell’età evolutiva dell’università di Exeter, Uk, sospendere uno studente dalle lezioni potrebbe portare disturbi psicologici, addirittura psichiatrici, come stati di ansia, depressione, o disturbi del comportamento.

I risultati dello studio sono stati pubblicati su Psycological medicine.

I ricercatori hanno analizzato le risposte date da 5000 studenti, bambini e adolescenti, dai loro genitori e dagli insegnanti, a questionari scientificamente validati per indagare lo stato di salute mentale dei ragazzi. Duecento di questi studenti avevano subito almeno una sospensione.

Due sono le conclusioni a cui sono arrivati: per prima cosa gli studenti con situazioni socioeconomiche compromesse, con disturbi del linguaggio, adhd, disturbi dello spettro autistico, depressione o ansia sono anche quelli che hanno maggiori probabilità di essere espulsi dalla scuola per ragioni disciplinari.

La seconda conclusione è stata che i disturbi mentali o del comportamento erano più frequenti tra coloro che erano stati allontanati dalle lezioni.

L’associazione tra distress psicologico e allontanamento della scuola avrebbe un andamento bidirezionale, come un serpente che si morde la coda. come hanno detto gli autori. La scarsa salute psicologica precede l’espulsione, ma anche la sospensione dalla scuola è un fattore predittivo del distress psicologico: nel tempo l’espulsione aumenterebbe la probabilità di disagio psicologico.

Per innescare il disagio bastano pochi giorni di sospensione, con ripercussioni ampie sia per il bambino che per i genitori.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti