“La scuola uccide la creatività”, il post nel blog di Beppe Grillo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Beppe Grillo ha pubblicato oggi sul proprio blog un’analisi sulla scuola di Ken Robinson, educatore e scrittore inglese.

“I bambini che cominciano ad andare a scuola quest’anno andranno in pensione nel 2070. Ma nonostante tutto nessuno ha la più pallida idea nemmeno di come sarà il mondo tra cinque anni. Eppure abbiamo il compito di preparare i nostri figli per esso.

Come può quindi la scuola preparare i nostri figli a ciò che non conosciamo?” si chiede l’autore.

E ancora “Se tu visitassi il sistema educativo da alieno e ti chiedessi “A che serve la pubblica istruzione?”  credo che dovresti concludere che lo scopo dell’istruzione pubblica in tutto il mondo sia quello di produrre professori universitari.

Il nostro sistema educativo è basato sull’idea di abilità accademiche. E c’è una ragione. Tutto il sistema è stato inventato – in tutto il mondo non c’erano scuole pubbliche prima del XIX secolo. Furono create per venire incontro ai fabbisogni industriali.”

Leggi tutto

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione