La scuola riapre a Napoli: “State tranquilli, saremo attentissimi”

Stampa

Zainetti in spalla e mascherine sul viso, così sono rientrati a scuola gli alunni delle prime elementari della scuola «Vanvitelli», nel quartiere Vomero a Napoli.

Ad accoglierli – sulle lavagne – la scritta “Bentornati a tutti”. Fuori dai cancelli anche la preside Ida Francioni che ha voluto personalmente rassicurare le famiglie.

“State tranquilli – ha detto – sono con noi. Il nostro lavoro è stare qui con e per loro. Saremo attentissimi”.

Un rientro a poco più di un mese dalla chiusura di tutte le scuole in Campania decisa dalla Regione ma che per il momento interessa soltanto le scuole dell’infanzia e le prime elementari. E così al suono della campanella, alle 8.15, i bambini hanno salutato le loro mamme e papà e sono entrati a scuola accolti dal personale e dalle loro insegnanti.

A rientrare sono gli alunni di 8 classi della prima elementare ma non tutte le famiglie hanno deciso di riportare i figli a scuola.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!