“La scuola italiana fa schifo”, la maglietta choc dello studente prima della maturità [VIDEO INTERVISTA]

WhatsApp
Telegram

Uno studente di un istituto scolastico di Enna, Francesco Intraguglielmo, 19 anni, si è presentato con una maglietta decisamente provocatoria prima dell’inizio dell’esame di Stato.

In una lettera inviata agli organi di stampa, Francesco spiega così il suo gesto: “Ho sempre odiato questo sistema e quest’anno ho deciso di smettere di lamentarmi e di fare qualcosa per cambiare la situazione”.

Per questo ho fondato un movimento grazie a Tik Tok che si chiama “Rivoluzioniamo la scuola”. Abbiamo contribuito alle manifestazioni di quest’anno e in pochissimo tempo abbiamo raggiunto oltre 5.000.000 di studenti tramite i social.

E ancora: “Mi hanno detto di vestirmi in maniera consona alla prova che affronterò oggi. Non c’è modo più consono di questo. Arrivato alla maturità non ho cambiato idea, il sistema scolastico italiano fa schifo. In questo paese la scuola è l’ultima ruota del carro. Nessuno pensa a noi. Noi maturandi  abbiamo perso quasi due anni di scuola. Siamo uno dei paesi in Europa che ha fatto più  DAD. In quel momento non capivamo a pieno quanto ci stavano togliendo ma adesso che siamo alla fine del percorso abbiamo preso consapevolezza”.

“Non mi sarei mai dato pace se non avessi, durante la maturità, momento simbolo dell’anacronismo di questo sistema, tentato di attirare l’attenzione su una scuola che è ormai in cenere, il luogo che è la base del nostro sistema democratico abbandonato a se stesso. Per questo ho indossato questa maglia e scritto questa lettera. Noi non andremo più a scuola ma altri studenti varcheranno quelle porte e combatterò per fare in modo che abbiano un’esperienza migliore della mia”, conclude.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur