La scuola del futuro è qui, le novità Med Store a Didacta

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

iPad in classe, Flipped Classroom, creatività, robotica educativa, accessibilità e come realizzare un tg scolastico. A Fiera Didacta Italia, dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze, arriva la scuola del futuro grazie a Med Store che sale in cattedra con workshop formativi sulle tecnologie a supporto dell’innovazione nella didattica. L’appuntamento fieristico, giunto alla terza edizione, è rivolto a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia. Un’occasione unica per aggiornarsi e confrontarsi sui processi di innovazione che interessano le scuole italiane.
Med Store, quale Apple Solution Expert Education, sarà presente con uno spazio, ricco di nuove proposte per la scuola del futuro, all’interno del Padiglione Spadolini (stand 142), organizzato in due aree: una di accoglienza, nella quale sarà possibile approfondire proposte didattiche all’insegna dell’innovazione, e un ambiente appositamente attrezzato dove si terranno seminari e momenti di confronto su temi di interesse per i docenti che avranno un ruolo ancora più attivo durante la formazione perché potranno sperimentare direttamente le metodologie e le iniziative didattiche proposte dagli esperti Apple.

“Un’occasione importante per conoscersi e confrontarsi – dice Luigi Gagliardi, Education Manager Med Store – su percorsi dove le tecnologie e le metodologie didattiche rappresentano un tutt’uno. Questa la proposta di Med Store a Didacta dove innovazione, formazione e futuro esprimono insieme la stessa idea per una scuola che guarda avanti”.

Grande novità la presentazione dell’accordo tra l’Ufficio Scolastico Regionale della Toscana e Apple per la realizzazione di incontri formativi sulla didattica digitale che verranno realizzati dagli specialisti Med Store, in dieci scuole toscane che coinvolgeranno a loro volta altri istituti del territorio. L’appuntamento è per mercoledì 9 ottobre alle ore 15,30 all’interno della Palazzina Lorenese.

Per partecipare è necessaria l’iscrizione online qui: https://bit.ly/2mqpaNG

Versione stampabile
Argomenti: