La scuola contro il bullismo: progetto in due classi liceali di Roma

di redazione

item-thumbnail

Comunicato stampa – Le classi 3C e 3D del liceo Argan hanno partecipato ad un progetto, in collaborazione con Alt Academy e Teatro Argentina di Roma, finalizzato alla sensibilizzazione e alla conoscenza delle più frequenti paure degli adolescenti e alle diverse modalità di reagire ad esse.

È proprio la paura l’emozione che domina il nostro secolo e gli adolescenti
reagiscono ad essa attraverso rabbia, tristezza, isolamento, aggressività, intolleranza. Queste generano comportamenti “tossici” quali violenze, dipendenze, bullismo, autolesionismo.

Le classi del liceo sono state coinvolte attraverso due incontri: uno tenutosi nel nostro istituto, di carattere introduttivo, con la visione di filmati esplicativi a cui è seguito un dibattito ed un secondo incontro presso il Teatro Argentina con la visione dello spettacolo teatrale PANIC (acronimo di P – PARANOID PARK: Giochi pericolosi. A – ANA: Anoressia. N-NIKITA: Alcolismo. I – INVISIBILE: Isolamento. C – COSO!: Bullismo).

Per vincere queste paure è necessario che la scuola, in primis, promuova il dialogo, crei un’alleanza educativa e un clima di collaborazione, valorizzando l’iniziativa dei ragazzi. È per questo che le classi 3C e 3D sono state coinvolte in modo attivo per promuovere quella cultura di gruppo che fornisce buoni esempi e strumenti utili per entrare in relazione positiva con gli altri e con se stessi.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione