La prova scritta del concorso per dirigenti scolastici. Da Edises manuali completi per una preparazione efficace

di redazione

item-thumbnail

PubbliRedazionale – Sono 8.700 i candidati al concorso per 2425 Dirigenti Scolastici ammessi alla prova scritta.

La prova, unica su tutto il territorio nazionale, ha una durata di 150 minuti e consiste in 5 quesiti a risposta aperta e 2 quesiti in lingua straniera.

Ciascuno dei 2 quesiti in lingua straniera è articolato in cinque domande a risposta chiusa, volte a verificare la comprensione di un testo nella lingua straniera prescelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo.

A ciascuno dei 5 quesiti della prova scritta, la Commissione del concorso attribuisce un punteggio nel limite massimo di 16 punti. A ciascuno dei quesiti in lingua straniera vengono attribuiti massimo 10 punti.

Il punteggio complessivo della prova scritta è dato dalla somma dei punteggi ottenuti in ciascuno dei sette quesiti.
I candidati che ottengono un punteggio complessivo pari o superiore a 70 punti superano la prova scritta e sono ammessi al colloquio orale.

Come prepararsi alla prova scritta del concorso per Dirigenti Scolastici

Per una preparazione efficace alla prova scritta del concorso per 2425 Dirigenti Scolastici consulta il catalogo Edises

Oltre al manuale sulle competenze giuridiche, amministrative, finanziarie e gestionali e al manuale sulle competenze socio-psico-pedagogiche consigliamo i seguenti testi specifici:

Per i quesiti in lingua straniera sono disponibili manuali specifici di lingua inglese e lingua francese (materiali in altre lingue sono disponibili tra le estensioni web del manuale per la prova scritta)

 

Versione stampabile
Argomenti: