La prova preselettiva del Concorso per 2329 Funzionari Giudiziari

Il concorso per 2329 Funzionari Giudiziari bandito in gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 59 del 26 luglio 2019, prevede una prova preselettiva comune a tutti i profili professionali, una prova scritta e un colloquio orale.

La procedura concorsuale sarà gestita dalla commissione RIPAM/Formez.

In questo approfondimento rispondiamo alle domande più frequenti sulla prova preselettiva del concorso per Funzionari Giudiziari.

In cosa consiste la prova preselettiva del concorso per Funzionari Giudiziari

La prova preselettiva del concorso per 2329 Funzionari al Ministero della Giustizia consiste in un test a risposta multipla, di cui una parte attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche e una parte diretta a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto amministrativo e diritto costituzionale.

Come prepararsi alla prova preselettiva del concorso per Funzionari Giudiziari?

Per una preparazione efficace alla prova preselettiva acquista in prevendita il manuale di teoria e test su tutto il programma d’esame.

Per ciascuna delle tipologie previste dal bando in cui la banca dati RIPAM è articolata, il testo fornisce le nozioni teoriche di base e spiega le tecniche di risoluzione più efficaci. In particolare, sono analizzate le nuove tipologie di test proposti negli ultimi concorsi gestiti dal RIPAM. A queste si aggiungono le discipline giuridiche previste già in fase preselettiva (diritto costituzionale e diritto amministrativo).

Il testo è corredato di un software di simulazione (con più di 12.000 quesiti) che consente di esercitarsi in vista della prova di preselezione, di un Video-corso di Logica con spiegazioni in aula virtuale e di quattro batterie di test online.

ACQUISTALO SU AMAZON

Puoi esercitarti gratuitamente con una versione demo del software di simulazione che ha le stesse caratteristiche del software completo ma comprende un numero limitato di quesiti.

Il software completo è in omaggio con il manuale per la prova preselettiva.

Come indicato nel bando, non è prevista la pubblicazione della banca dati. Dunque, è necessario lo studio del manuale completo su tutto il programma d’esame ed effettuare esercitazioni per valutare il proprio livello di preparazione e i propri progressi.

Per tutti gli aggiornamenti sul concorso per 2329 Funzionari Giudiziari iscriviti al gruppo di studio Facebook e confrontati con gli altri