La prova di lingua straniera nel concorso per Dirigenti Scolastici. Risorse di studio per una preparazione efficace

WhatsApp
Telegram

PUbbliRedazionale Edises – La prova scritta del concorso per 2.425 Dirigenti Scolastici prevede due quesiti in lingua straniera, a scelta del candidato, tra inglese, francese, tedesco e spagnolo volti ad accertare una conoscenza della lingua pari al livello B2 del CEF.

Ognuno dei due quesiti è articolato in cinque domande a risposta chiusa, per la verifica della comprensione di un testo nella lingua straniera prescelta.

I due quesiti verteranno sull’organizzazione degli ambienti di apprendimento e sui sistemi educativi europei.

Per una preparazione efficace ai quesiti di lingua straniera sono disponibili i manuali Edises specifici.
Consulta il manuale per la lingua inglese
Consulta il manuale per la lingua francese

Per permettere ai candidati di acquisire le necessarie competenze lessicali, i volumi presentano in una prima parte i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella organizzazione degli ambienti di apprendimento, nella progettazione didattica e nella valutazione degli apprendimenti. La seconda parte, dedicata alla didattica, analizza i diversi modi di “fare lezione” – dalla lezione frontale a quella partecipata – e i diversi metodi, grazie anche all’apporto delle nuove tecnologie.

Completano i volumi appendici completamente in lingua straniera, sull’ordinamento scolastico italiano e degli Stati dell’Unione europea.

Per i candidati che scelgono la lingua tedesca o spagnola sono disponibili materiali di approfondimento tra le estensioni web del manuale per la prova scritta.

Per una preparazione efficace a tutte le prove d’esame consulta il catalogo completo

WhatsApp
Telegram