La pioggia manda gli studenti in Dad. Accade in un liceo di Saronno

WhatsApp
Telegram

Si ritorna in classe, ma in un liceo di Saronno si è costretti a ricorrere ancora alla didattica a distanza. Causa? Le intense precipitazioni che hanno reso “non fruibili” diverse aree della scuola.

La decisione, annunciata dalla dirigente, vede l’applicazione di un modello misto di istruzione per la maggior parte degli studenti, con lezioni in aula solo per i nuovi iscritti.

Un avviso sul sito della scuola ha informato i genitori della decisione presa “in seduta straordinaria” dai vari organi collegiali. Le classi più grandi seguiranno un programma di rotazione, con lezioni online programmate fino a metà ottobre. Intanto, la Provincia sta eseguendo lavori di manutenzione, con una previsione di conclusione entro due settimane.

In un’intervista a Il Fatto Quotidiano, la dirigente ha spiegato che le recenti piogge hanno complicato i lavori in corso. “Confidiamo che tutto si possa risolvere nel giro di poco tempo,” ha dichiarato. La preside ha inoltre ribadito che la DAD è stata la scelta meno impattante per le famiglie e per l’istituzione didattica.

Mentre le scuole tentano di tornare alla normalità, situazioni impreviste come questa dimostrano che la DAD è ancora una soluzione necessaria e flessibile. Rimane ora da vedere come la situazione si evolverà nelle prossime settimane.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri