La mafia è una montagna di merda! Grazie Peppino

WhatsApp
Telegram

Sono un docente siciliano, ma vivo e insegno in provincia di Vicenza.

“Stamattina ho parlato a due classi quinte, di Peppino impastato.

Ho letto alcune sue poesie, abbiamo ascoltato il brano dei Modena city Ramblers e abbiamo detto ad alta voce che “la mafia è una montagna di merda”!

Magari a qualche genitore non piacerà questo termine e neanche questo argomento, ma ho visto negli occhi dei miei ragazzi, quel desiderio di giustizia che vedevo nei nostri quando durante la scuola superiore, organizzavamo le marce contro la mafia.

Bisogna far crescere adesso il germoglio di giustizia, di onestà e di lotta nei nostri ragazzi, prima che si abituino (come diceva proprio Peppino) alle facce di questi pezzi di merda e accettino senza lottare, qualunque loro imposizione.

Diciamolo dunque  assieme, scrivetelo nei commenti a lettere maiuscole:

LA MAFIA È UNA MONTAGNA DI MERDA!

GRAZIE PEPPINO!!!❤️”

Giuseppe Alfieri

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito