La maestra è in malattia e la supplente non viene avvisata: bimbi restano un’ora fuori dalla scuola al freddo

WhatsApp
Telegram

Manca la maestra e i bambini rimangono fuori dalla scuola un’ora, al freddo. La supplente è arrivata in ritardo perchè non era a conoscenza della sostituzione: nessuno l’aveva avvisata. La preside era fuori sede ed ha annunciato che provvederà ad avviare un’istruttoria. Una collaboratrice scolastica ha deciso, su sua iniziativa, di fare entrare i bimbi e attendere la supplente.

La storia è accaduta alla scuola dell’infanzia di Santa Barbara di Chieti, racconta Il Messaggero e ha evidenziato la rabbia dei genitori per quanto accaduto: “Nessuno ci aveva avvisati – precisa uno dei papà . I nostri figli sono stati lasciati fuori in una mattinata particolarmente fredda perché la maestra era in malattia e la sostituta non era stata prontamente avvisata. La segreteria, da noi contattata telefonicamente, ci ha detto di non chiamare per non intasare le linee. Fortunatamente la bidella è stata poi autorizzata e ha preso in mano la situazione consentendo ai bambini di entrare per non lasciarli al freddo. Spero vengano presi provvedimenti”.

La dirigente scolastica dell’istituto non era presente al momento dei fatti ma ha dichiarato: “Sono stati informata tardi racconta . So che c’è stato un problema con l’insegnante che doveva prendere servizio alle 8, ma ha avuto un problema. Comunque sto avviando un’istruttoria per valutare quanto accaduto ed eventuali profili di responsabilità soprattutto in relazione alla sicurezza. Mi consta che la collaboratrice di segreteria si è attivata subito ma nella congiuntura sfavorevole, bisogna considerare i tempi tecnici. Mi scuso comunque con le famiglie e sono certa che episodio del genere non si verificheranno più“.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur