La Galla (Assessore Istruzione Sicilia): oltre 15 mln alle scuole siciliane e per diritto allo studio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Assessore all’Istruzione Roberto La Galla ha riferito sulle sue proposte relative alla nuova legge di Bilancio e approvate dalla Giunta siciliana.

Ne parla “blogsicilia

Le proposte dell’Assessore prevedono un aumento delle risorse destinate alle scuole siciliane e al diritto allo studio.

Queste le proposte:

  • aumento del fondo destinato al funzionamento delle scuole siciliane, da 25 a 27,5 milioni di euro;
  • previsione di ulteriore incremento del suddetto fondo, negli anni 2019 e 2020, fino a 30 milioni euro;
  • aumento delle risorse per le scuole dell’infanzia (0-6 anni), che sale a 2,6 milioni di euro nel 2018 e a 3,9 milioni nel 2019;
  • estensione del contributo alle scuole paritarie e alle scuole medie, fino adesso escluse dal beneficio ( 1 milione di euro in più);
  • nuovo capitolo di spesa di 1 milione di euro, finalizzati ad interventi urgenti riguardanti guasti o pericolosi deterioramenti delle strutture scolastiche;
  • fondo cumulativo per finanziarie iniziative in materia di legalità, parità di genere, contrasto al bullismo e valorizzazione dell’identità siciliana;
  • aumento somme destinate ai percorsi di formazione professionale per i giovani in obbligo scolastico (da circa 15 a 25 milioni di euro);
  •  incremento di oltre 3 milioni di euro per l’erogazione di borse universitarie gestite dagli ERSU;
  • raddoppiato il contributo per borse di studio alle Scuole di specializzazione universitaria di area sanitaria non medica.

L’aumento dei fondi, nel complesso, ammonta a oltre 15 milioni di euro.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione