La fretta della politica scolastica. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviata da Enrico Maranzana –
La gestione ministeriale dell’istituzione scuola, da decenni, è guidata dalle esigenze del mercato: i giovani devono essere in grado di soddisfare le aspettative aziendali.

Tale propensione è enfatizzata dall’attuale governo; la sua politica è contraria ai dettami della cultura contadina: prima si dissoda il terreno, poi si semina, si coltiva e, solo alla fine, si raccolgono i frutti.

In altre parole: la condizione necessaria per il successo formativo dei giovani è l’assunzione di un punto di vista di lungo periodo perché, altrimenti, si rischia il mero addestramento.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri