“La famiglia non è più autorevole, la scuola è piena di burocrazia”. L’affondo di Crepet: “Troppa tecnologia, un pericolo per le relazioni”

WhatsApp
Telegram

A Eraclea, in provincia di Venezia, spazio alle considerazioni dello psichiatra Paolo Crepet, durante un evento dal titolo “Genitori e figli…capire e capirsi”.

Crepet, nel corso del suo intervento, ha toccato vari temi da educazione e famiglia, a tecnologia e ambientalismo.

“Oggi la famiglia fatica nel suo ruolo autorevole, la scuola è impantanata di burocrazia e la società si confronta con messaggi controversi sul futuro”, ha dichiarato Crepet. E ha avvertito sul pericolo delle relazioni mute create dalla tecnologia e l’indifferenza generale verso l’ambiente.

L’obiettivo di Crepet è chiaro: fornire strumenti per orientarsi in un presente offuscato. “Non sono gli eventi che ci cambiano, ma noi che cambiamo gli eventi”, ha sottolineato.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA