La docente si infortuna mentre è sugli sci. In ospedale fa lezione all’alunna. Erano tutte due ricoverate

WhatsApp
Telegram

Un caso più unico che raro a Trento. Così come segnala L’Adige, una docente è stata vittima di un pirata delle piste. Il 13 gennaio, mentre sciava con un’amica, un ignoto sciatore la travolge, lasciandola ferita e fuggendo senza prestare soccorso.

Tale atto irresponsabile ha causato alla docente gravi ferite, tra cui tre fratture scomposte e la necessità di un delicato intervento chirurgico al bacino.

Nonostante la sofferenza e la lunga convalescenza, la docente dimostra uno spirito indomito. Ricoverata all’ospedale, scopre che la sua alunna è anch’essa ospedalizzata. In un gesto di straordinaria dedizione, l’insegnante offre ripetizioni di matematica alla studentessa direttamente dal suo letto d’ospedale.

In un mondo spesso segnato dall’indifferenza, l’esempio della docente rappresenta una luce di speranza e di umanità, evidenziando l’importanza del volontariato e dell’assistenza reciproca.

La storia ci offre una riflessione profonda sulla società contemporanea. Da un lato, l’inciviltà di un pirata della neve che si sottrae alle proprie responsabilità; dall’altro, l’eroismo silenzioso di chi, nonostante le avversità personali, continua a dedicarsi agli altri. Il racconto non è solo una testimonianza di coraggio e altruismo, ma anche un monito a riflettere sulle scelte quotidiane e sulle loro conseguenze nella vita degli altri.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA