“La dirigenza scolastica”, il nuovo regolamento contabile delle istituzioni scolastiche. Secondo numero della rivista specializzata

Secondo numero dei 4 annuali previsti della rivista rivolta ai Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff gestita dal team di Orizzonte Scuola. Il secondo numero è a cura di Angelo Prontera

Ricordiamo che la rivista “La dirigenza scolastica” si articola in due componenti:

  1. accesso ad un’area riservata nella quale saranno inseriti durante il corso dell’anno scolastico: schede sulla normativa, modelli circolari e regolamenti, guide che riguardano il mondo della Dirigenza
  2. quattro numeri l’anno di una rivista sfogliabile con approfondimenti da scaricare in formato PDF. In ogni numero della rivista sfogliabile verrà approfondita una tematica che riguarda la conduzione della scuola come organizzazione complessa.

Nel numero 2 della rivista sfogliabile si affrontano le seguenti tematiche:

1. CRITERI E PRINCIPI DEL REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO-CONTABILE

  • CRITERI DI EFFICIENZA, EFFICACIA, ECONOMICITÀ: LE 3 “E”
  • I PRINCIPI DELLA GESTIONE FINANZIARIA ED AMMINISTRATIVO-CONTABILE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

2. IL PROGRAMMA ANNUALE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE (PA)  

  • COS’È LA GESTIONE FINANZIARIA IN TERMINI DI COMPETENZA E DI CASSA?
  • COME È STRUTTURATO IL PROGRAMMA ANNUALE?
  • CHI PREDISPONE LA RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL PA? COSA EVIDENZIA?
  • QUAL È L’ITER DI PREDISPOSIZIONE E ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA ANNUALE?
  • COME È CAMBIATA LA TEMPISTICA DI APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA ANNUALE
  • COSA SUCCEDE SE IL PA NON È APPROVATO NEI TERMINI?
  • DURANTE LA GESTIONE PROVVISORIA, PUÒ ESSERE SUPERATO IL LIMITE DI 1/12 DEGLI STANZIAMENTI DI SPESA DEL PRECEDENTE ESERCIZIO? IN QUALI CASI?

3. AVANZO O DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE   

  • DA COSA È DATO L’AVANZO/DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE?
  • DOVE È ISCRITTO L’AVANZO/DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO?
  • COME VIENE ASSORBITO IL DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO?

4. IL FONDO DI RISERVA   

  • COS’È IL FONDO DI RISERVA?
  • PER COSA PUÒ ESSERE UTILIZZATO IL FONDO DI RISERVA?
  • CHI DISPONE I PRELIEVI DAL FONDO DI RISERVA?

5. LE FASI DELL’ENTRATA E DELLA SPESA

  • QUALI SONO LE FASI DELL’ENTRATA?
  • QUALI SONO LE FASI DELLA SPESA?
  • QUALI SONO LE MODALITÀ DI ESTINZIONE DEI MANDATI DI PAGAMENTO?

6. IL FONDO ECONOMALE DELLE MINUTE SPESE   

  • QUAL È LA CONSISTENZA MASSIMA DEL FONDO MINUTE SPESE? DA CHI È STABILITA?
  • A CHI SPETTA LA GESTIONE DEL FONDO MINUTE SPESE?

7. IL CONTO CONSUNTIVO (CC)  

  • DA COSA È COMPOSTO IL CONTO CONSUNTIVO?
  • QUAL È L’ITER DI PREDISPOSIZIONE DEL CC?
  • COSA SUCCEDE QUANDO IL CC È APPROVATO IN DIFFORMITÀ DEL PARERE DEI REVISORI DEI CONTI?
  • COSA SUCCEDE SE IL CC NON È APPROVATO DAL CDI ENTRO IL 30 APRILE?
  • COSA SUCCEDE SE I REVISORI DEI CONTI NON ESPRIMONO IL PARERE ENTRO IL 30 APRILE?

8. LE GESTIONI ECONOMICHE SEPARATE   

  • CON QUALI CRITERI VIENE CONDOTTA L’ATTIVITÀ NELLE GESTIONI ECONOMICHE SEPARATE?
  • A COSA SONO DESTINATI GLI UTILI?
  • COSA SUCCEDE QUANDO LE PERDITE DI GESTIONE DIVENTANO STRUTTURALI?
  • COSA PREVEDE IL DI 129/2018 PER LA GESTIONE DEI CONVITTI E DEGLI EDUCANDATI CON ISTITUZIONI SCOLASTICHE ANNESSE?

9. GESTIONE PATRIMONIALE, BENI E INVENTARI   

  • CHI APPROVA IL REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO E DEGLI INVENTARI?
  • QUALI SONO I BENI INVENTARIABILI?
  • QUAL È IL VALORE DEI BENI INVENTARIATI?
  • QUALI BENI NON SONO INVENTARIABILI?
  • COME VANNO GESTITI I BENI NON SOGGETTI AD ISCRIZIONE IN INVENTARIO?
  • CHI RIVESTE IL RUOLO DI CONSEGNATARIO? QUALI LE PRINCIPALI FUNZIONI?
  • IN QUALI CASI IL DSGA PUÒ DELEGARE LA FUNZIONE DI CONSEGNATARIO?
  • IN QUALE CASO IL DS PUÒ NOMINARE UNO O PIÙ SUB-CONSEGNATARI? CON QUALI COMPITI?
  • QUALI SONO GLI ALTRI SOGGETTI COINVOLTI NELLA GESTIONE DEI BENI?
  • COME AVVIENE IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA DSGA?
  • ENTRO QUALE TERMINE DEVE ESSERE EFFETTUATO IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA DSGA?
  • QUALI INIZIATIVE ASSUME IL DS SE IL DSGA NON OTTEMPERA AL PASSAGGIO DI CONSEGNE?
  • COME SI PROCEDE AL RINNOVO DEGLI INVENTARI E ALLA RIVALUTAZIONE DEI BENI?
  • DA CHI È COMPOSTA LA COMMISSIONE PER IL RINNOVO DEGLI INVENTARI?
  • COME SI PROCEDE ALLA RICOGNIZIONE DEI BENI?
  • CHI EMANA IL PROVVEDIMENTO DI DISCARICO INVENTARIALE?

10. MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI   

  • IN QUALI CASI LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE POSSONO PROCEDERE ALL’AFFIDAMENTO DI INTERVENTI, INDIFFERIBILI ED URGENTI?
  • QUALI SONO GLI INTERVENTI DI PICCOLA MANUTENZIONE E RIPARAZIONE?

Scopri le opzioni di abbonamento

I numeri della rivista sfogliabile in formato PDF

Tutti gli argomenti attualmente affrontati 

Pubblicato in Plus